Monthly Archives: luglio 2012

- 3.000.000 di kg di merce sulle strade italiane.

Raggiunto in pochi mesi  il traguardo di 100 autotreni a lunga percorrenza rimossi dalle strade italiane. Pari ad una riduzione di 3000 tonnellate di merce. Nei primi 7 mesi del 2012 abbiamo abbondantemente superato la produzione di tutto il 2011 con una crescita sul mercato italiano vicina al 250%.  Traguardo raggiunto senza il contributo di prodotti poveri come intonaci premiscelati, massetti, malte di allettamento. Il tutto nonostante la crisi.

Con una riduzione delle sole emissioni associate al trasporto (considerando la condizione ideale un viaggio con autotreno completamente carico) di -148 tonnelate di CO2.

Considerando che un Kwp di potenza fotovoltaica equivale in un anno ad una riduzione di circa 0,69 ton di CO2 in meno in atmosfera. L’adozione del sistema Personal Factory ha permesso una riduzione di CO2 equivalente all’energia prodotta da 214,5 Kwp di fotovoltaico. Senza costi per la collettività semplicemente migliorando l’efficienza. Tutto questo si somma alle decine di politiche pro ambiente che la Personal Factory adotta. Grazie a tutti i clienti, il pianeta ringrazia.

Calcoli emissioni trasporto eseguiti su  http://world.ecotransit.org/trenitalia/

Calcolli vari sulle emissioni: http://www.sunearthtools.com/dp/tools/CO2-emissions-calculator.php?lang=it

Nuovo riconoscimento – Premio Best Practices

COMUNICATO STAMPA

Di fatto sbaragliando altri concorrenti di altissimo livello la Personal Factory srl vince la 6° edizione del premio nazionale Best Practices organizzato da Confindustria Salerno.

Il caso in esame è stato emblematico di come l’innovazione può migliorare l’efficienza.  In particolare per il premio si è preso in esame un caso pratico cioè l’adozione del sistema da parte della società piemontese MAT SERVICE Nord Ovest srl.
Luigi Tassone Presidente della Personal Factory ritirando il premio dichiara “Questo premio è un’ulteriore conferma dell’impronta tecnologica che ha impresso la Personal Factory nel settore della chimica per l’edilizia ed è uno stimolo ad investire sempre più in ricerca e sviluppo”.

Francesco Tassone amministratore delegato della Personal Factory, dalla city di Londra  dove sta presentato il sistema alla CleanTech Arena organizzata da Intesa San Paolo dichiara: “abbiamo dimostrato come l’incremento dell’efficienza che si ha con l’introduzione delle nostre tecnologie sia effettivamente misurabile e come il ritorno di investimento è velocissimo. Una volta tanto qualità, ecologia e risparmio economico sono termini perfettamente complementari e non concorrenti”. Il premio best practices è partito 6 anni fa dietro la spinta di confidustria Salerno con lo scopo di mettere in competizione le migliori pratiche aziendali in Italia in settori molto diversi dall’ICT al Biomedicale ai servizi etc. Dopo una forte selezione, solo 100 aziende sono arrivate nelle fase finale. E’ la prima volta che se lo aggiudica un’azienda che opera nell’edilizia.

La Notizia arriva a poche settimane dall’approvazione da parte del MIUR del progetto ECOFIBAR che vede la Personal Factory protagonista con il 51% ed impegnata in un ambizioso programma di ricerca con ENEA ed UNIVERSITA’ della CALABRIA. Il progetto di ricerca che vede impegnati anche partner Cinesi supera i 4,5 milioni di euro e prevede la realizzazione di ecocompositi usando le fibre di basalto, Il progetto prevede anche un master specifico di 18 mesi presso l’università della Calabria con Stage di 6 mesi nei laboratori di Simbario.

Mat service nord ovest srl è una società di servizi che riunisce 18 rivenditori affiliati al marchio Bigmat tra Piemonte e Liguria. Nata del 2011 si occupa di centralizzare le attività semi-manifatturiere degli affiliati, dalla costruzione di tetti in legno alla produzione di malte e prodotti chimici per l’edilizia.